Archivi categoria: Archeologia

Scoperto in Messico sito con migliaia di incisioni dell’età della pietra

petroglifi-messico-03.jpgCome spiega Rivas, le caratteristiche delle incisioni varia da luogo a luogo. Le pietre trovate nel raggruppamento principale di Narigua Sierra presentano cerchi concentrici e altre combinazioni composte da linee rette o ondulate. In altri punti del sito, invece, sono state trovate rappresentazioni di animali come cervi e pesci. Nel deserto bianco di Continua a leggere Scoperto in Messico sito con migliaia di incisioni dell’età della pietra

Annunci

Trovato cimitero di Vampiri in Polonia?

La scoperta e stata portata alla luce da un gruppo di archeologi polacchi.

Trovato cimitero di vampiri in Polonia: i corpi avevano il cranio tra le gambe.

Tombe di “vampiri”? Gli scheletri avevano il cranio tra le gambe, esecuzione che veniva riservata a coloro che bevevano sangue, secondo la credenza popolare che, in caso di resurrezione, così non avrebbero potuto attaccare le persone. A chi veniva accusato di vampirismo venivano riservati trattamenti orribili: alcuni venivano decapitati, altri appesi alla forca finché la testa non si staccava dal corpo. Continua a leggere Trovato cimitero di Vampiri in Polonia?

Straordinaria scoperta archeologica di un giovane studente

Un adolescente, studente di archeologia al suo secondo scavo, ha portato alla luce la scoperta della Vita: un reperto di 1.800 anni fa. Si chiama Alex Kirton e ha 19 anni, e, all’improvviso, ha trovato per caso una pietra lavorata che si ritiene potesse essere la testa di una divinità romanaContinua a leggere Straordinaria scoperta archeologica di un giovane studente

Enigmatico manufatto in mostra al museo Egizio del Cairo

L’enigmatico oggetto è stato, etichettato come “contenitore per incenso”, anche se non vi alcuna prova a sostegno di questa affermazione.Gia in passato ,il ritrovamento di numerosi e misteriosi artefatti hanno fatto pensare agli studiosi che gli antichi egizi avessero conoscenze tecnologiche molto più avanzate di quanto si possa immaginare,fino ad Continua a leggere Enigmatico manufatto in mostra al museo Egizio del Cairo

Trovata intatta in Perù la prima tomba reale Wari

Un ritrovamento senza precedenti : la prima sepoltura reale non violata dell’impero più antico del Sud America.

Trovata intatta in Perù  la prima tomba reale WariIl ritrovamento nel Nord del Perù della tomba imperiale Wari, l’antica civiltà che tra il 700 e il 1000 d. C. ha dato vita all’impero più antico del Sud America, è stato soprendente: per la prima volta gli archeologi si sono trovati di fronte a una tomba mai violata dai tombaroli. Eppure la felicità di Milosz Giersz nello scoprire l’oro nei recessi oscuri della camera sepolcrale è stata subito adombrata: l’archeologo dell’Università di Varsavia si è reso subito conto che la notizia non doveva assolutamente trapelare. Continua a leggere Trovata intatta in Perù la prima tomba reale Wari

Misteriosi manufatti del neolitico di cui nessuno conosce l’origine

Quei misteriosi manufatti del neolitico di cui nessuno conosce l'origine

Nessuno conosce la loro origine, nè il popolo che li ha realizzati, tanto meno si conosce il loro utilizzo. Questi strani manufatti sono di forma simmetrica e realizzati con una tecnica molto sofisticata.

Effettivamente sembrano avere un design decisamente moderno, ma non lo sono. Si tratta, infatti Continua a leggere Misteriosi manufatti del neolitico di cui nessuno conosce l’origine

Mistero al Museo di Manchester: la statuina egizia che ruota da sola

mistero-statuina-egizia-01.jpgQualcosa di sinistro sta avvenendo nel Museo di Manchester, lasciando perplessi i responsabili della struttura: da qualche giorno, una statuina egizia di circa 25 centimetri, risalente a circa 1800 anni fa, ha misteriosamente cominciato a ruotare su se stessa nella vetrina nella quale è esposta. Continua a leggere Mistero al Museo di Manchester: la statuina egizia che ruota da sola

La città Maya scoperta nelle foreste del Messico

Ha rivisto la luce grazie a un gruppo di avventurosi archeologi, 

INAH handout photo shows an INAH worker showing the remains of a building at the newly discovered ancient Maya city Chactun in Yucatan peninsula

l’antica città Maya rimasta nascosta per secoli nelle foreste pluviali del Messico. I ricercatori hanno individuato 15 piramidi, compresa una alta più di 22 metri, piazze e alti monumeniti scolpiti, tipici delle popolazioni precolombiane, chiamate “stelae”. Continua a leggere La città Maya scoperta nelle foreste del Messico

Resuscita muschio di oltre 400 anni fa

Liberate dalla morsa del ghiacciaio sull’isola canadese di Ellesmere, antiche briofite rimaste congelate per secoli sono tornate a crescere

piante,ghiacciai,canada

Una cultura di muschio rigenerato in laboratorio. Fotografia per gentile concessione Catherine La Farge

Quando i ricercatori hanno visto quelle strane chiazze che sembravano far capolino da sotto il ghiaccio non credevano ai propri occhi: ciuffi di muschio rimasto sepolto per oltre quattro secoli e che ora, con l’arretramento del ghiacciaio, e l’esposizione all’aria e alla luce, tornava a ricrescere.  Continua a leggere Resuscita muschio di oltre 400 anni fa

Enorme monumento misterioso ritrovato nel mare di Galilea

La struttura potrebbe forse essere dedicata al culto dei morti

monumento_mare_di_galilea

E’ quello che hanno scoperto gli scienziati della Tel Aviv University.un monumento di 39 metri di altezza , 230 metri di diametro, dal peso di 60.000 tonnellate. Il monumento era finora invisibile perchè sommerso sotto le acque del mare di Galilea.

Continua a leggere Enorme monumento misterioso ritrovato nel mare di Galilea