Archivi tag: Washington

Raro fiore gigante che puzza di cadavere

-Washington-E’ un evento rarissimo che sta attraendo molte persone pronte a far la fila per vedere e odorare Il fiore più grande del mondo è,purtroppo anche il più puzzolente in mostra al Giardino Botanico di Washington..Stiamo parlando dell’ ”Aro titano”,o anche chiamato ”Amorphophallus titanum” che al momento della sua fioritura,richiede a chi deve accudirlo,di indossare delle maschere antigas per il suo odore che gli Indonesiani usano paragonare a quello del cadavere di un elefante in decomposizione. La sua Continua a leggere Raro fiore gigante che puzza di cadavere

Annunci

Alieni, reali o no:audizione a Washington. Ne riferisce…il NYTimes!

E’ stranoto lo scetticismo dei media ufficiali su qualsiasi notizia riguardi anche solo  vagamente gli Ufo, e ancor più la possibilità che alieni provenienti da chissà dove si divertano a svolazzare, magari perfino a scendere sul nostro pianeta. L’argomento è da sempre tabù per l’informazione seria, chi osa parlarne si espone automaticamente all’irrisione, più che trattando di fantasmi o del mostro di Lockness.  Non a torto. Roba da film, o da blog molto alternativi, e cospirazionisti.

Date queste premesse, sorprende non poco leggere proprio sul New York Times, principe dei giornali, un resoconto della recente audizione-maratona al National Press Club. Non solo. Un articolo/post dai toni tutto sommato seri,  collocato addirittura nella sezione “Politica”. Probabilmente per via  della presenza – inedita o quanto meno rara – di ben sei ex parlamentari – che hanno reso la faccenda una cosa degna di nota. Una sorta di evento, “di cui si è tranquillamente discusso nei corridoi del potere, a dispetto del ridicolo che di solito accompagna i dibattiti sugli U.F.O”, racconta il NYT. Continua a leggere Alieni, reali o no:audizione a Washington. Ne riferisce…il NYTimes!

SUPER METEORA solca i cieli statunitensi nell’East Coast: video evento

Negli Stati Uniti un palla di fuoco ha attraversato il cielo nella tarda sera di venerdì 22 marzo, risultando ben visibile da molti stati, da New York fino a Boston, a Washington e giù fino alla Florida. Luminosa come la luna (era una ‘fireball’, il nome tecnico delle meteore più luminose), ha scatenato migliaia di commenti entusiastici sui social network. Il video in basso è stato ripreso da Washington

 

 

“È stata luminosa come la luna piena – spiega Bill Cooke dalla Nasa – e si è trattato di un evento composto da una singola meteora” che è stato segnalato 350 volte solo sul sito dell’American Meteor Society (Ams). Quanto avvenuto si è verificato appena poche settimane dopo molti altri avvistamenti di “fireball” sempre nel Nord America ed in altre parti del mondo.

 

Fonte:MeteoGiornale.it