Archivi categoria: Natura

Rarissime immagini dell’unicorno di mare,creatura lunga 30 metri (foto e video)

La rarissima specie dell’Unicorno del Mare, immagini mozzafiato

unicornomareI subacquei del Centro Immersioni Eaglehawk in Australia, tra cui Michael Barone, sono riusciti ad immortalare le rarissime immagini appartenenti al Pyrostremma spinosum, o pyrosome, creatura del mare che vive a largo della Tasmania. E’ così raro che è stato soprannominato  Unicorno del Mare ‘e può crescere fino a 30 metri di lunghezza, l’equivalente di due autobus  dicono i ricercatori. Continua a leggere Rarissime immagini dell’unicorno di mare,creatura lunga 30 metri (foto e video)

Raro fiore gigante che puzza di cadavere

-Washington-E’ un evento rarissimo che sta attraendo molte persone pronte a far la fila per vedere e odorare Il fiore più grande del mondo è,purtroppo anche il più puzzolente in mostra al Giardino Botanico di Washington..Stiamo parlando dell’ ”Aro titano”,o anche chiamato ”Amorphophallus titanum” che al momento della sua fioritura,richiede a chi deve accudirlo,di indossare delle maschere antigas per il suo odore che gli Indonesiani usano paragonare a quello del cadavere di un elefante in decomposizione. La sua Continua a leggere Raro fiore gigante che puzza di cadavere

La testa tagliata ricresce con la stessa memoria

La particolarità non è tanto la ricrescita della testa, quanto il recupero della memoria.

Tagliata la testa, ricresce con la memoria precedente.

Una ricerca americana ha osservato che tagliata la testa di una particolare specie di verme, questa ricresce con la memoria precedente. Lo studio potrebbe presentare risvolti interessanti per la conoscenza e la cura delle tossicodipendenze e delle malattie degenerative. Gli studi sul piccolo verme giallo noto come “planaria” non rispondono a semplici curiosità degli ambienti accademici, ma possono aprire in futuro scenari inattesi sul comportamento (e su possibili cure) derivati da tossicodipendenze o Continua a leggere La testa tagliata ricresce con la stessa memoria

Scoperta nel Golfo del Messico un antichissima foresta sottomarina

imagesDei subacquei hanno scoperto una antichissima foresta sottomarina nella costa dell’Alabama. La foresta Bald Cypress era seppellita da sedimenti oceanici e protetta da un ambiente senza ossigeno per oltre 50.000 anni, e probabilmente ‘scoperta’ dall’ Continua a leggere Scoperta nel Golfo del Messico un antichissima foresta sottomarina

La pianta non carnivora che mangia le pecore

Si chiama Puya chilensis ed è pronta a fiorire in una serra inglese: è ghiotta di animali lanosi ma se ne ciba solo indirettamente. Ecco come fa.

La selva di foglie spinose delle Puya chilensis. Photo Wikimedia Commons

Semina terrore nelle greggi, ma non ha zanne né zampe: la Puya chilensis, una pianta di origine sudamericana alta fino a 3 metri, sta per fiorire per la prima volta in una serra britannica. Si nutre (per ora) di fertilizzante, ma se potesse scegliere non avrebbe dubbi e opterebbe sicuramente per un’innocua pecorella inglese. Continua a leggere La pianta non carnivora che mangia le pecore

Il mistero delle “Rocce viventi” della Romania

Tra i molteplici e affascinanti misteri della natura, uno tra i più straordinari è quello delle “Rocce Viventi”.

Anche se ormai siamo abituati a tutto o quasi,non e semplice pensare ad una roccia capace di crescere.In Romania, a circa 35 km da Ramnicu Valcea, si trova uno dei più interessanti musei della romania, una riserva naturale trasformata in un museo a cielo aperto, il Muzeul Trovantilor. Continua a leggere Il mistero delle “Rocce viventi” della Romania

Resuscita muschio di oltre 400 anni fa

Liberate dalla morsa del ghiacciaio sull’isola canadese di Ellesmere, antiche briofite rimaste congelate per secoli sono tornate a crescere

piante,ghiacciai,canada

Una cultura di muschio rigenerato in laboratorio. Fotografia per gentile concessione Catherine La Farge

Quando i ricercatori hanno visto quelle strane chiazze che sembravano far capolino da sotto il ghiaccio non credevano ai propri occhi: ciuffi di muschio rimasto sepolto per oltre quattro secoli e che ora, con l’arretramento del ghiacciaio, e l’esposizione all’aria e alla luce, tornava a ricrescere.  Continua a leggere Resuscita muschio di oltre 400 anni fa